Londra on the river … seguendo il Tamigi

Post di Redazione del 31 gennaio 2012 in NEWS

 

La bici, il rock, il Tamigi, il glamour metropolitano…
tutti gli ingredienti per un racconto della capitale inglese del tutto inedito.

Michele Monina, scrittore e critico musicale, biografo di Vasco Rossi, Dalla, Fabri Fibra ma anche di Ibrahimovic, Milito e tanti altri, dà vita a una guida sentimentale alla città più cosmopolita d’Europa attraversata in bicicletta.

Michele Monina, scrittore e critico musicale, monta in bicicletta e attraversa la città che si sta vestendo a festa per le Olimpiadi, per fotografare dal punto di vista privilegiato delle due ruote Londra, la culla del rock, stavolta impegnata a farsi casa dello sport mondiale. Nel farlo decide di farsi accompagnare da suo figlio Tommaso, di neanche sei anni. Anche lui in sella e del tutto intenzionato a scoprire questo gigante fatto di strade e acqua.

Sì, perché il fil-rouge che i due si troveranno a srotolare chilometro dopo chilometro, pagina dopo pagina, sarà il Tamigi, il grande fiume che taglia la città in due, in un percorso psicogeografico che deve tanto a Iain Sinclair quanto ad Alan Moore.

Il libro che nasce da questo “percorso nel cuore rock della città” è un “on the river” fatto al passo di
pedale; diventa al tempo stesso un viaggio nella Londra pre-olimpiadi e un viaggio metaforico che ricalca
il celebre Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta di Robert Pirsig: un padre e un figlio che lasciano alla strada e a un fiume il compito di raccontare loro la vita.

Prezzo: € 11,00
 
Numero di pagine: 112
 
Dimensioni: 12×18
 
Rilegatura: brossura filo refe con angoli stondati
 
ISBN: 9788865490402

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *