CICLOTURISMO D'EPOCA: domenica 8 settembre 2013 appuntamento a Bolsena con LA CARRARECCIA PEDALANDO INDIETRO NEL TEMPO

Post di Redazione del 31 luglio 2013 in NEWS

https://mail-attachment.googleusercontent.com/attachment/u/0/?ui=2&ik=6790c5ff61&view=att&th=1403193f77fda6bc&attid=0.2&disp=inline&safe=1&zw&saduie=AG9B_P8qJc0qk4t9zprQZm4oio3C&sadet=1375249554580&sads=5sx4iT0tYexDn6Kw0SBod6rgqeEL’ 8  SETTEMBRE  A  BOLSENA  LA  CICLOTURISTICA  D’EPOCA  “LA CARRARECCIA-PEDALANDO INDIETRO NEL TEMPO”

Domenica 8 Settembre,  con partenza da Bolsena (Viterbo),  avrà luogo la Terza edizione de “LA CARRARECCIA”-Pedalando Indietro nel Tempo (nome italiano per le vecchie strade bianche) cicloturistica con biciclette e abbigliamento d’Epoca.  Per partecipare basta poco: una vecchia bici che abbia i pedali a gabbietta, il cambio in canna, un abbigliamento consono ed in stile possibilmente con la bicicletta che si inforca, tanta voglia di sudare e faticare su queste bici molto diverse dalle superleggere delle attuali e costose bici da corsa.

La Carrareccia di Bolsena si prefigge di diventare un riferimento a livello internazionale dopo la già affermata “L’Eroica” di Gaiole in Chianti come evento sportivo non competitivo, in cui vivere una giornata di amore e passione per lo sport ciclistico ripercorrendo strade bianche, attraversare luoghi di cultura,  paesaggi  straordinari e percorsi che hanno fatto la storia di questo sport con vecchie e gloriose biciclette d’epoca. Bolsena ed il suo territorio tra Lazio Umbria e Toscana sono uno dei più begli angoli d’Italia, la folta presenza di pubblico lungo tutto il percorso, vari ristori ricchi di tipicità locali dal vino (EST EST EST, Aleatico, Orvieto Classico e Cannaiola) ai dolci ed ai salumi, allestiti in stile degli anni 30 fanno di questa manifestazione un vero gioiello in cui tutti i partecipanti rimangono straordinariamente sorpresi ed entusiasti. La manifestazione che già lo scorso anno ha avuto un elevato numero di partecipanti si pone quest’anno l’obiettivo di superare quota 500 partenti, e soprattutto di portare sulla start list diversi appassionati internazionali come già accaduto nelle precedenti edizioni. Quest’anno il programma si è ulteriormente arricchito per la presenza in contemporanea allo svolgimento della Carrareccia, della presenza di Auto e moto d’epoca sullo stesso percorso della Carrareccia organizzato dall’Associazione “Piero Taruffi”.

In questa edizione oltre al “Classico” Giro del Lago di Bolsena di 54 Km. ed al percorso di 95 Km. che impegneranno i Ciclisti anche su tratti di strade “Carrarecce”, è stato inserito un ulteriore percorso di Km. 130. Gli “atleti e non “  prenderanno il via con partenza “alla francese” (partenza libera) dalle ore 7,30 sino alle ore 9 a seconda del tipo di percorso, tutti dalla “Rotonda del Lago di Bolsena” situata a pochi passi dal lago. Coloro che parteciperanno alla distanza medio e lungo si dirigeranno verso le colline prospicenti il lago per portarsi dal Lazio alla Regione Umbria in Torre San Severo, Porano fino ad avvicinarsi ad Orvieto e  successivamente si fermerà nel centro abitato di Lubriano, di fronte alla suggestiva Rupe di Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi per congiungersi poi a Montefiascone (città dell’EST EST EST) con i partecipanti del percorso “Classico”. Il percorso proseguirà con la discesa “panoramica” verso il Lago di Bolsena, attraversando i comuni di Marta e Capodimonte, da qui il medio ed il classico continueranno in direzione Bolsena, gli atleti del lungo raggiungeranno su strade bianche il lago di mezzano sino alla Val d’Orcia (bassa Toscana) per fare poi rientro a Bolsena.

Vi ricordiamo che il 31 Luglio 2013 scadrà la “1^ Fase” Iscrizioni! Dal 1° Agosto sarà ancora possibile iscriversi con un piccolo sovrapprezzo fino al raggiungimento del “Tetto Massimo” stabilito dal Regolamento 2013!

English: ON THE 8TH OF SEPTEMBER IN BOLSENA “LA CARRARECCIA” – TRADITIONAL PERIOD BIKING EVENT

Departing from Bolsena (Viterbo) on the 8th of September, the third “La Carrareccia” event will take place. Pedalling back in time (which in Italy has also the meaning of unpaved roads), bicycle tour and vintage clothing.

To participate, you need very little – an old bicycle with fixed pedals and simple gear change, a dress code ideally in keeping with the style of your bicycle, the desire to really go for it with sweat and tears as opposed to cruising like in an ultra-light and super-expensive modern day bike.

The “La Carrereccia” of Bolsena aims to become an international event, in keeping with the well known “Eroica” in Chianti’s Gaiole, as an sporting but non-competitive event, in which to enjoy the passion and love of cycling in vintage clothing on traditional bikes, off the beaten track while criss-crossing cultural spots, breathtaking scenery, as well as historical routes that have contributed to the sport.

Bolsena, nestled between Lazio, Umbria, and Tuscany, is in one of Italy’s most beautiful areas which, coupled with the cheering public along the whole race, many locals and authentic wine stores (EST EST EST, Orvieto and Aleatico) kitted in typical 1930s style and serving delightful cold-cuts and desserts, make this event a real gem where all participants will be pleasantly surprising.

Last year, the event drew a large number of participants and it is the goal to exceed 500 this year, particularly in attracting to the start line lovers of the sport from all corners of the world.  Indeed, this year the program has already been enriched by presence of vintage motorcycles and automobiles along the route, kindly organized by the “Piero Taruffi” Association.

Additionally this year, apart from the “Classico” 54km route around the Bolsena Lake, which will also take cyclists along unpaved roads, there will be two new routes: a mid-length route of 94km and a long route of 130km. Whether a pro or not, all participants will depart in the French or free style between 7.30 and 9am, depending on the chosen route, and all from the Bolsena round-about, located a few meters from the lake.

Those who will choose the medium and long routes will go toward the hills overlooking the lake in the direction from Lazio to Umbria, passing Torre San Severo, Porano and finally Rupe di Civita di Bagnoregio and the Calanchi Valley from where to join Montefiascone (of the EST EST EST fame) and the participants of the “Classico” route.  The conclusion will be the panoramic descent to the Bolsena Lake, passing through the villages of Marta and Capodimonte, from where the “Medium” and “Classic” participants will continue to Bolsena and the “Long” participants will continue on unpaved roads around Val d’Orcia (lower Tuscany) to conclude the race at Bolsena.

Please note that July 31, 2013 will expire on the “1st Phase” Subscribers! From 1 August will be still possible to apply for a small charge up to the “Maximum Roof” established by Regulation 2013!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *