Chiude per crisi, tenta giro mondo bici

Post di Redazione del 27 febbraio 2014 in NEWS

Paola Gianotti è seconda a provarci, partirà l’8 marzo da Ivrea

TORINO – Si chiama Paola Gianotti, 32 anni, di Ivrea, e si definisce una ciclista e alpinista. Costretta a chiudere la sua società di comunicazione a causa della crisi, ha preso una decisione radicale: l’8 marzo parte da Ivrea in bicicletta per fare il giro del mondo.
Europa, Sud e Nord America, Australia, Asia, 30mila chilometri da percorrere in 145 giorni. Sempre pedalando. Se ce la farà, sarà primato da Guinness: la prima italiana, la 2/a donna al mondo dopo la greca Juliana Bhuring (2012).
Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *