MONDIALI CX: Van Aert mantiene la corona

Post di Redazione del 30 gennaio 2017 in NEWS
Testa a testa spettacolare tra il belga e Van der Poel, che al quinto giro fora e non va oltre l’argento – Bronzo per Pauwels, Luca Braidot (20°) primo tra gli azzurri

 Bielesuominielite

Bieles (LUX) 29.01.2017 – Come previsto, la prova Elite dei Campionati del Mondo di Ciclocross ha portato in scena un testa a testa spettacolare tra i due giovani fenomeni del momento. Ma sul difficile percorso di Bieles, a decidere tutto è un episodio: a spuntarla e a confermare il titolo di Campione del Mondo è Wout van Aert, che ha la meglio Mathieu Van der Poel, complice la foratura rimediata dall’olandese durante il quinto giro.

Vanaert Arrivobieles

Partito a tutta birra, Van der Poel ha preso il largo fin dal primo giro. Wout van Aert si è poi rifatto sotto, rientrando sornione a metà gara. Un giro insieme, poi il crack: l’olandese fora alla fine del quinto giro e Van Aert non può far altro che mettere il turbo e aumentare il margine sul demoralizzato rivale, confermandosi campione del mondo per la seconda volta con l’olandese secondo e piangente a 44″.

Medaglia di bronzo per Kevin Pauwels, la quinta in sette anni, con un incredibile distacco finale di 2’09”. Primo tra gli italiani Luca Braidot, arrivato in ventesima posizione a 6’04.”

Comunicazione FCI

Seguono aggiornamenti

UOMINI ELITE

1 VAN AERT Wout BEL 1:02:08
2 VAN DER POEL Mathieu OLA a 00’44
3 PAUWELS Kevin BEL a 02’09
4 VAN DER HAAR Lars OLA a 02’52
5 VAN KESSEL Corne OLA a 03’09
6 SWEECK Laurens BEL a 03’29
7 BOROS Michael CZE a 03’47
8 VERMEERSCH Gianni BEL a 04’02
9 ZAHNER Simon SVI a 04’08
10 WEBER Sascha GER a 04’29
11 NESVADBA Jan CZE a 04’50
12 MERLIER Tim BEL a 05’07
13 WALSLEBEN Philipp GER a 05’07
14 SAGESSER Severin SVI a 05’18
15 ROHRBACH Nicola SVI a 05’28
16 RUIZ DE LARRINAGA IBANEZ Javier SPA a 05’35
17 VANTHOURENHOUT Michael BEL a 05’40
18 HYDE Stephen USA a 05’41
19 TARAMARCAZ Julien SVI a 05’57
20 BRAIDOT Luca ITA a 06’05
21 BOULO Matthieu FRA a 06’15
22 HEKELE Emil CZE a 06’26
23 FALENTA Alois FRA a 06’26
24 WILDHABER Marcel SVI a 06’29
25 KONWA Marek POL a 06’41
26 PAPRSTKA Tomas CZE a 06’49
27 ESTEBAN AGUANDO Ismael SPA a 07’03
28 HARING Martin SVK a 07’18
29 VENTURINI Clement FRA a 07’38
30 VAN DER POEL David OLA -2GIRI
31 MOUREY Francis FRA -2GIRI
32 POWERS Jeremy USA -2GIRI
33 WERNER Kerry USA -2GIRI
34 GODRIE Stan OLA -2GIRI
35 COMINELLI Cristian ITA -2GIRI
36 HANSEN Kenneth DEN -2GIRI
37 FIELD Ian GBR -2GIRI
38 VAN DEN HAM Michael CAN -2GIRI
39 MALIK Michal CZE -2GIRI
40 BRAIDOT Daniele ITA -2GIRI
41 CHAINEL Steve FRA -2GIRI
42 REICHLING Lex LUX -3GIRI
43 SUAREZ FERNANDEZ Kevin SPA -3GIRI
44 BOOM Lars OLA -3GIRI
45 PARBO Joachim DEN -3GIRI
46 BAUSCH Gusty LUX -3GIRI
47 MARTIN Jeremy CAN -3GIRI
48 HERNANDEZ GUTIERREZ Aitor SPA -3GIRI
49 LIVERMON Travis USA -3GIRI
50 BUR Zsolt HUN -3GIRI
51 KOSAKA Hikaru JPN -3GIRI
52 THILTGES Scott LUX -3GIRI
53 MAEDA Kohei JPN -4GIRI
54 NIELSEN Tommy DEN -4GIRI
55 MCCONNELL Mark CAN -4GIRI
56 OMARSSON Ingvar ISL -4GIRI
57 ORTENBLAD Tobin USA -4GIRI
58 SCHLECHTER Pit LUX -4GIRI
59 DURRIN Jeremy USA -4GIRI
60 HELMIG Christian LUX -4GIRI
MEISEN Marcel GER DNF7
KISSEBERTH Jack USA DNF5
SAWADA Toki JPN DNF2
MEEUSEN Tom BEL DNF1

 

Fonte: federciclismo.it